HomeNewsApple alla ricerca di nuove partnership e regole per gli sviluppatori in...

Apple alla ricerca di nuove partnership e regole per gli sviluppatori in Europa

Con l’entrata in vigore del Digital Markets Act (DMA), Apple ha annunciato diverse modifiche per iOS, Safari e App Store che avranno un impatto significativo sugli sviluppatori che operano nell’Unione Europea. Tra le novità ci sono nuove API, metriche aggiuntive per analizzare le app, funzionalità per motori di ricerca alternativi e opzioni per l’elaborazione dei pagamenti e la distribuzione delle app per iOS.

Per aiutare gli sviluppatori a comprendere appieno queste modifiche, Apple offre consulenze online e sessioni di 30 minuti attraverso l’Apple Developer Program. Inoltre, la società fornisce risorse e guide specifiche per affrontare i nuovi rischi associati al download di app e all’elaborazione dei pagamenti al di fuori di App Store nell’Unione Europea.

Le nuove condizioni commerciali previste da Apple includono una commissione ridotta per la maggior parte dei developer e un fee aggiuntivo per l’elaborazione del pagamento, oltre a una nuova tassa per le app distribuite tramite marketplace alternativi.

Queste modifiche hanno scatenato reazioni e proteste da parte di molti sviluppatori, che ritengono che le nuove condizioni siano troppo onerose dal punto di vista economico. È ancora in attesa di vedere se l’Unione Europea approverà pienamente l’implementazione di Apple in base alle nuove normative.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments