HomeNewsApple svela il visore AR/VR Reality Pro: Demo disponibile già dopo il...

Apple svela il visore AR/VR Reality Pro: Demo disponibile già dopo il keynote della WWDC

Dopo il keynote della WWDC, Apple ha allestito una zona dedicata alla demo del visore AR/VR. I partecipanti alla conferenza avranno la possibilità di provare in anteprima questa innovativa tecnologia. Il visore di Apple rappresenta uno dei più attesi dispositivi del settore, che promette di offrire un’esperienza immersiva senza precedenti. Grazie alla sua capacità di combinare elementi virtuali con il mondo reale, il

Secondo quanto riportato da Mark Gurman su Bloomberg, Apple ha creato una zona speciale all’interno della sua sede, Apple Park, dove la stampa potrà assistere a dimostrazioni pratiche del visore AR/VR Apple Reality Pro. Ciò avverrà dopo la presentazione ufficiale del dispositivo durante il keynote della WWDC. Questa iniziativa dimostra l’impegno sempre crescente di Apple nell’ambito della realtà aumentata e virtuale.

Secondo quanto affermato da Gurman, Apple ha annunciato la prossima presentazione di un nuovo occhiale destinato a "alcuni partecipanti e membri della stampa" il prossimo 5 giugno, con ulteriori dimostrazioni previste nel corso dell’estate. Si prevede che l’occhiale sarà poi messo in vendita alla fine del 2023 o all’inizio del 2024.

Nonostante il dispositivo abbia ricevuto l’appellativo informale di "Apple Reality Pro", il nome definitivo rimane ancora incerto dal punto di vista del marketing. La compagnia ha infatti depositato i marchi di altri possibili nomi, come "Reality One" e "XR Pro". È probabile che il sistema operativo si chiami "xrOS".

Tra le caratteristiche principali del prodotto, spicca un’innovativa esperienza di FaceTime, che consentirà agli utenti di partecipare a incontri virtuali in cui utilizzeranno avatar dal realismo quasi fotografico, e non solo personaggi animati come i Memoji. L’idea alla base di questa funzionalità è quella di ricreare la sensazione di trovarsi fisicamente nello stesso luogo, per una maggiore immersione e coinvolgimento.

Secondo Bloomberg, durante le demo verrà data particolare attenzione alla presentazione dell’esperienza coinvolgente delle chiamate FaceTime, al contenuto di Apple TV+ e ai giochi in un ambiente di realtà virtuale.

Apple ha costruito una grande area nel campus di Apple Park dedicata alle dimostrazioni pratiche di dispositivi tecnologici per alcuni partecipanti e membri della stampa. L’area è stata allestita nei campi da basket vicino al centro fitness dei dipendenti e sono in programma ulteriori dimostrazioni durante l’estate. Durante le presentazioni, l’azienda si concentrerà sull’esperienza immersiva di FaceTime in realtà virtuale, sui contenuti di Apple TV+ e sui giochi, per offrire una panoramica completa delle sue ultime innovazioni.

Il prossimo lunedì 5 giugno, durante il keynote della WWDC, verrà finalmente presentato il nuovo visore AR/VR. Inoltre, ci saranno altre novità interessanti, come nuove funzionalità per iOS 17, un’interfaccia utente rinnovata per Apple Watch grazie a watchOS 10, il lancio del MacBook Air da 15 pollici e molto altro ancora. Le aspettative sono alte e gli appassionati di tecnologia non vedono l’ora di scoprire le ultime novità presentate da Apple.

È possibile acquistare l’iPhone 14 Pro a

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments