HomeNewsCome Android 15 sta obbligando le app a ottimizzare lo spazio sullo...

Come Android 15 sta obbligando le app a ottimizzare lo spazio sullo schermo

Molti utenti vorrebbero che le app che usano sfruttino meglio lo schermo dei loro smartphone. Molte app potrebbero gestire meglio gli ampi schermi degli smartphone odierni. Android offre uno strumento chiamato modalità edge-to-edge per questo, ma non tutti gli sviluppatori lo usano. Google potrebbe forzare questa funzione a livello di sistema, come ha scoperto Mishaal Rahman scavando nel codice dell’ultima beta di Android 14 QPR2.

Molti utenti vorrebbero che le app che usano sfruttino meglio lo schermo dei loro smartphone. Molte app potrebbero gestire meglio gli ampi schermi degli smartphone odierni. Android offre uno strumento chiamato modalità edge-to-edge per questo, ma non tutti gli sviluppatori lo usano. Google potrebbe forzare questa funziona a livello di sistema, come ha scoperto Mishaal Rahman esaminando il codice dell’ultima beta di Android 14 QPR2.

Rahman ha scoperto nella Beta 3 di Android 14 QPR2 un cambiamento nella compatibilità del sistema chiamato EDGE_TO_EDGE_BY_DEFAULT, a cui è associata questa descrizione: “fai in modo che l’app vada edge-to-edge per impostazione predefinita se l’SDK di destinazione è VANILLA_ICE_CREAM o superiore”. Quindi, se l’app è aggiornata per rivolgersi al livello di API di Android 15 (Vanilla Ice Cream è il nome interno per Android 15), utilizzerà la modalità edge-to-edge. Rahman è riuscito ad attivare questa modalità per alcune app come Gmail e Keep, sia in modalità orizzontale che in modalità verticale, e le barre di sistema diventano trasparenti.

Tuttavia, in alcuni casi, gli elementi dell’interfaccia si sovrappongono alle barre di sistema con un effetto non proprio ottimale. Google darà tempo agli sviluppatori di testare la loro app prima di rilasciarla. La presenza di questa funzione non implica che Google la implementerà per forza. Al momento sono strumenti in via di sviluppo, e anche se la GrandeG sta lavorando attivamente allo sviluppo di strumenti per la modalità edge-to-edge come accaduto per l’API enableEdgeToEdge per supportare i fori delle fotocamere frontali, non è detto che questa funzionalità arriverà con Android 15 (o mai). Non ci resta che attendere le prime build di anteprima di Android 15.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments