HomeNewsCome riconoscere facilmente gli SMS truffa appena li vedi

Come riconoscere facilmente gli SMS truffa appena li vedi

Il fenomeno dello smishing, ovvero l’invio di messaggi che celano delle truffe, sta diventando sempre più diffuso. Tuttavia, individuarli è possibile: scopriamo come.

Quante volte abbiamo ricevuto un SMS che ci avverte di un presunto hack del nostro conto corrente o di un tentativo di clonazione della nostra carta di credito? Questa situazione si verifica spesso, anche se nella maggior parte dei casi si tratta di un messaggio truffa che mira a sottrarci denaro dal nostro conto corrente o dalla carta di credito.

Purtroppo, i truffatori che agiscono in questo modo spesso riescono nei loro intenti, poiché i messaggi sono ingannevoli e possono facilmente sembrare autentici avvisi delle banche. Tuttavia, c’è una buona notizia: riconoscere questo tipo di truffe (quasi) istantaneamente è possibile, evitando così di cadere nel loro inganno.

Riconoscere un messaggio di smishing è semplice, seguendo alcune regole fondamentali che possono proteggerci. Se il messaggio genera un senso di urgenza, è molto probabile che si tratti di una truffa. Le banche non chiederanno mai di sbloccare il conto corrente tramite un link in un SMS, tanto meno senza effettuare una telefonata al titolare del conto.

Anche i messaggi su WhatsApp da mittenti sconosciuti con link di dubbia provenienza rappresentano un rischio. I truffatori si sono evoluti e utilizzano anche WhatsApp per le loro truffe, ma con un po’ di attenzione è possibile evitarle.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments