HomeNewsElon Musk rivela le sorprendenti scoperte sulla tecnologia Neuralink e il suo...

Elon Musk rivela le sorprendenti scoperte sulla tecnologia Neuralink e il suo primo paziente

Pochi giorni fa, Neuralink ha reso noto di aver inserito con successo il suo primissimo microchip nel cervello di un paziente affetto da problemi motori. Elon Musk, in un evento in diretta su X, ha annunciato i progressi della sperimentazione, rivelando che il paziente è in grado di muovere il cursore del mouse solo con il pensiero. La notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo, suscitando reazioni e critiche.

Neuralink, supportata da un finanziamento senza precedenti, ha ottenuto il via libera per sperimentazioni umane dopo aver superato ostacoli e controversie. La società non ha svelato l’identità del paziente, ma ha dichiarato di essere alla ricerca di individui con quadriplegia a causa di lesioni al midollo spinale cervicale o sclerosi laterale amiotrofica. Le critiche alla mancanza di trasparenza e di verifica indipendente dei risultati non sono mancate.

Al momento, Neuralink non ha fornito ulteriori dettagli sulla sperimentazione sulla sua piattaforma, risultando essere quasi una sorta di “PubMed” della nuova scienza.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments