HomeNewsHuawei si innamora di Vision Pro: il brand gli appartiene da quattro...

Huawei si innamora di Vision Pro: il brand gli appartiene da quattro anni!

La società cinese Huawei ha ottenuto il marchio registrato per il nome Vision Pro ben quattro anni prima dell’annuncio di Apple Vision Pro dello scorso 5 giugno. Tuttavia, non è la prima volta che Apple si trova di fronte a queste problematiche legate ai nomi dei propri prodotti.

Da tempo, Apple ha abbandonato l’utilizzo del prefisso “i” per i nuovi dispositivi, ma inizialmente Apple TV era stato annunciato come iTV. Questo fino a quando la nota emittente britannica ITV non iniziò a sollevare obiezioni.

Anche il nome iPad era stato inizialmente concesso in licenza ad Apple da Fujitsu, mentre i marchi “iOS” e “iPhone” erano di proprietà di Cisco.

Secondo quanto riportato da Gizmo China, una situazione simile si sta ripresentando con il visore Apple Vision Pro. Infatti, la pubblicazione ha scoperto che Huawei ha depositato il marchio Vision Pro presso la China Trademark Network il 16 maggio 2019.

Attualmente, tale registrazione concede all’azienda i diritti esclusivi sul nome dal 28 novembre 2021 al 27 novembre 2031. Nel documento di registrazione approvato viene specificato che il nome è destinato ad essere utilizzato su prodotti che includono dispositivi di realtà virtuale indossabili.

Al momento Huawei dispone di linee di prodotti che includono il visore intelligente Vision Glass e una serie di dispositivi chiamati Huawei Vision Smart Screen. Ciò, al momento non è presente sul mercato alcun un prodotto denominato Vision Pro.

Cosa può fare Apple?

In teoria, dunque, Apple potrebbe essere costretta a modificare il nome del dispositivo per poterlo commercializzare in Cina. In alternativa, potrebbe semplicemente scegliere di non vendere il dispositivo in quella regione.

Da notare, che Apple ha già annunciato che il visore sarà distribuito inizialmente solo negli Stati Uniti. Tuttavia, è più probabile che Apple estenda il visore ad altre regioni e con lo stesso nome, raggiungendo un accordo con Huawei, come già accaduto in precedenza in casi simili.

L’unica eccezione a questa tendenza è stata ITV, che ha rinunciato al nome che utilizza dal 1955. Per tutto quello che c’è da sapere su Apple Vision Pro il link da cui partire è questo.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments