HomeNewsIl chip R1 Vision Pro svela le tecnologie del futuro per gli...

Il chip R1 Vision Pro svela le tecnologie del futuro per gli Apple Silicon

iFixit, nota per la vendita di pezzi di ricambio e famosa per le guide di smontaggio, ha effettuato lo smontaggio di un Vision Pro e su X (ex Twitter) alcuni esperti hardware hanno notato che il chip R1 presenta delle linee che lo dividono in sottogruppi.

Il chip R1 potrebbe essere il primo di Apple a sfruttare tecnologie innovative che consentono di dividere gli elementi in chiplet più piccoli, dove i circuiti di alimentazione e le memorie sono integrati nel die di base e i chiplet di logica ad elevate prestazioni sono sovrapposti.

In confronto ai componenti tradizionali, come i chip della serie Mx, l’approccio chiplet offre la possibilità di produrre elementi più piccoli e ridurre i possibili errori in un unico package. Inoltre, ogni chiplet può essere progettato e fabbricato separatamente, permettendo soluzioni versatili e scalabili.

Il tweet di iFixit ha destato curiosità riguardo all’uso del design chiplet per il chip R1, suggerendo che Apple potrebbe adottare questo concetto sui futuri Apple Silicon.

A partire da marzo 2022, aziende come AMD, ARM e Intel stanno lavorando su uno standard chiplet universale, che potrebbe consentire di mescolare e abbinare chiplet di aziende diverse, creando sistemi on-chip innovativi. Questo design, che non è una novità, sta tornando in auge con i recenti progressi tecnologici che faticano a seguire la legge di Moore.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments