HomeNewsIl mistero dello scodinzolio dei cani: cosa rivela uno studio scientifico

Il mistero dello scodinzolio dei cani: cosa rivela uno studio scientifico

Dei ricercatori italiani hanno indagato sul motivo per cui i cani agitano la loro coda. Nonostante questi fedeli amici siano stati compagni dell’uomo per millenni, molti dei loro comportamenti rimangono ancora un mistero. Ma perché i cani agitano la coda?

I cani mostrano sempre il loro affetto in modi diversi. Grazie ai progressi scientifici, stiamo riuscendo a interpretare vari comportamenti canini. È stato scoperto che se la coda del cane si muove più spesso a destra, l’animale sta provando emozioni positive. Al contrario, se la coda si muove prevalentemente a sinistra, si tratta di emozioni negative. Ma da dove potrebbe essere nato questo comportamento?

Ci sono diverse teorie. Una di esse suggerisce che i cani agitano la coda a causa di una “selezione naturale inconsapevole” da parte dell’uomo. In altre parole, l’uomo probabilmente preferiva i cani che agitavano più spesso la coda e nel corso degli anni questa preferenza ha portato a una sorta di selezione naturale. È probabile che questa preferenza sia stata determinata dalla tendenza ad essere attratti dai movimenti ritmici come l’agitare della coda di un cane.

Secondo un’altra teoria, potrebbe trattarsi di una questione genetica. Dopo una selezione naturale per la docilità, l’anatomia della coda potrebbe essere stata modificata per rendere più visibile e necessario l’agitare della coda. Quindi, l’uomo potrebbe essere il principale responsabile di questi cambiamenti anatomici e comportamentali.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments