HomeNewsiPhone 15: allarme sulla persistenza dei problemi termici

iPhone 15: allarme sulla persistenza dei problemi termici

Apple non ha ancora risolto i problemi gravi che affliggono gli iPhone 15. Nonostante i progressi nel settore fotografico e l’innovativa tecnologia Dynamic Island, i melafonini rimangono ancora vittima di preoccupanti segnalazioni.

In particolare, l’allarme riguarda il surriscaldamento eccessivo degli iPhone 15, che persiste nonostante l’introduzione della porta USB-C e l’abbandono del connettore lightning. Gli ultimi aggiornamenti software sembrano non aver risolto il problema, ed è emerso che il design in titanio potrebbe essere uno dei motivi alla base del surriscaldamento.

Le segnalazioni da parte degli utenti continuano a gettare ombre sul nuovo iPhone, con alcuni modelli che sembrano scaldarsi più del previsto. Anche i test eseguiti presso gli Apple Store sembrano non rilevare problemi. Secondo Apple, il surriscaldamento potrebbe essere un “comportamento previsto”, ma resta il fatto che i problemi termici persistono nonostante gli aggiornamenti rilasciati fino ad ora.

In conclusione, sembra che al momento non ci siano soluzioni alternative, e aspettare un cambiamento potrebbe essere l’unica opzione per gli amanti degli iPhone.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments