HomeNewsIT-Alert: nuovi test rivelano rischi specifici in Lazio, Liguria e Marche

IT-Alert: nuovi test rivelano rischi specifici in Lazio, Liguria e Marche

Il sistema di avviso pubblico IT-alert permette alla Protezione Civile di informare i cittadini tramite un avviso direttamente sul loro smartphone in caso di emergenza. Dopo una prima fase di test condotta in tutta Italia nel 2023, è stata avviata una nuova fase di test, che coinvolgerà specifiche aree a rischio.

In particolare, Liguria, Marche e Lazio saranno coinvolte in questa fase di test, che prevede la simulazione di due scenari specifici: un incidente rilevante in uno stabilimento industriale e il collasso di grandi dighe. I test si svolgeranno in date diverse e interesseranno aree specifiche delle regioni coinvolte.

Le date dei test sono state fissate, ma potrebbero subire delle modifiche se la Protezione Civile dovesse trovarsi effettivamente impegnata in situazioni di emergenza.

I cittadini verranno avvertiti tramite un avviso sul proprio smartphone in caso di incidente rilevante o collasso di dighe, ma è importante sottolineare che si tratta solo di messaggi di prova per testare la piattaforma e che i messaggi in caso di emergenza reale saranno differenti e forniranno consigli pratici sulle azioni da intraprendere.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito di IT-alert, dove è possibile chiarire eventuali dubbi leggendo le FAQ e la normativa in vigore.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments