HomeNewsLa "battaglia fruttata": uno scontro epico tra Apple e l'Associazione Svizzera Frutta...

La “battaglia fruttata”: uno scontro epico tra Apple e l’Associazione Svizzera Frutta per la mela perfetta

Apple sta cercando di proteggere il suo marchio in Svizzera, specificamente il marchio con il simbolo . Tuttavia, l’associazione Fruit-Union Suisse è preoccupata per l’assenza di chiarezza su quali pittogrammi con la forma della mela Apple intenda proteggere. Secondo quanto riportato da Le Temps, Apple ha presentato una richiesta di protezione del marchio presso l’Istituto federale per la proprietà intellettuale (IPI) in Svizzera, ma questa è stata respinta. Apple ha fatto ricorso presso il tribunale amministrativo federale, ma il processo è in corso a porte chiuse e la decisione finale è attesa nei prossimi mesi.

Il vero problema riguarda la classificazione che Apple intende associare al suo marchio, che renderebbe difficile, se non impossibile, utilizzare marchi con riferimenti alla mela in determinate aree e settori. Questa situazione ha allarmato l’associazione Fruit-Union Suisse, che è preoccupata di non poter più utilizzare il proprio simbolo della mela nelle pubblicità. Il logo di questa associazione è molto diverso dal logo di Apple, quindi non dovrebbe essere un problema. Tuttavia, in alcuni paesi Apple è riuscita a proteggere il suo marchio, mentre in altri il riferimento alla mela non è considerato sufficientemente distintivo.

Apple ha avuto alcuni problemi simili in Svizzera in passato. Ha perso una causa contro Swatch per l’uso dello slogan “Tick Different”. Inoltre, ha dovuto trovare un accordo e pagare 20 milioni di franchi per l’uso dell’orologio delle ferrovie federali svizzere. Non è riuscita a fare nulla nemmeno contro una cooperativa svizzera che utilizzava una mela nel suo logo, ma che si è impegnata a non utilizzare mele morsicate nel futuro.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments