HomeNewsLa profezia di Apple: Vision Pro, il futuro fatto bene secondo il...

La profezia di Apple: Vision Pro, il futuro fatto bene secondo il fondatore di Oculus

Palmer Luckey, fondatore di Oculus, azienda venduta a Facebook (ora Meta), ha mostrato il suo entusiasmo per Vision Pro, il visore AR/VR di Apple che sarà disponibile a gennaio. Questo visore è stato presentato in anteprima alla WWDC23. Luckey ha apprezzato la scelta di Apple di utilizzare un battery pack esterno, un’idea che sembra avere già considerato quando era al comando di Oculus.

Secondo Luckey, questa è la scelta giusta da fare. Egli sostiene di essere sempre stato un grande sostenitore di questo approccio in Oculus. Purtroppo, negli ultimi anni, ha perso la battaglia poiché tutti si sono concentrati nel mettere batterie e processori nel visore stesso, senza pensare al comfort e installando le batterie nella parte anteriore.

Secondo Luckey, Vision Pro di Apple offre il meglio possibile e una visione della Realtà Virtuale. Lui ritiene che Apple abbia considerato anche la fascia di mercato più bassa, ma si sia resa conto che questa scelta sarebbe stata un errore. A suo parere, Apple ha adottato l’approccio che avrebbe sempre voluto che Apple adottasse. Un approccio che, secondo lui, Oculus ha scelto fin dal principio. Concentrarsi sul settore premium, a lungo andare, pagherà e renderà l’intera categoria dei visori più interessante.

Quando Apple ha presentato Vision Pro, Luckey ha ricollegato a un tweet del 2015 in cui diceva che, prima che la VR potesse diventare accessibile a tutti, doveva diventare qualcosa che tutti volessero. E lui ritiene che questo sia l’approccio adottato da Apple.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments