HomeNewsL'addio di Tony Fadell a Apple svela il futuro incerto dei prodotti...

L’addio di Tony Fadell a Apple svela il futuro incerto dei prodotti Vision Pro

Il visore Vision Pro di Apple continua a dividere le opinioni degli esperti del settore. Molti lo considerano un’incredibile innovazione tecnologica, mentre altri dubitano delle sue reali prestazioni e dell’utilità per l’utente finale.

Tony Fadell, l’ingegnere leggendario che ha dato vita ad iPod e fondato Nest, ha espresso la sua opinione su Vision Pro su Twitter. Fadell ha lodato l’hardware eccezionale del dispositivo, ma ha criticato il prezzo troppo elevato e la presenza di funzioni consumer in un visore che si presenta come professionale.

Secondo Fadell, Apple ha “saltato lo squalo”, ovvero ha raggiunto l’apice del successo ma ora rischia di decadere. La sua critica riguarda non solo la durata della batteria del visore, ma anche le app e il marketing poco convincenti.

L’opinione negativa di Fadell si aggiunge a quella di Mark Zuckerberg di Facebook – Meta, che ha espresso anch’esso dubbi sulla validità del visore Vision Pro di Apple. Nonostante le critiche, resta da vedere se il dispositivo avrà successo tra il pubblico e se potrà rappresentare un vero e proprio balzo nel computing spaziale.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments