HomeNewsLe migliori app per monitorare la qualità dell'aria

Le migliori app per monitorare la qualità dell’aria

La discussione sull’aria di bassa qualità è al centro dell’attenzione a causa della costante presenza di smog nella pianura padana. Utilizzare app per monitorare l’inquinamento e adattare le attività all’aria aperta è un modo efficace per affrontare questa situazione.

Alcuni smartphone forniscono informazioni sulla qualità dell’aria e l’inquinamento direttamente tramite l’app del meteo. Tuttavia, l’app del meteo di iPhone offre una mappa dettagliata dell’inquinamento in Italia e in Europa, che la rende particolarmente interessante.

Air Quality è un’app semplice che fornisce dati chiari immediatamente. La sua semplicità e la possibilità di consultare instantaneamente le previsioni di inquinamento per i giorni successivi la rendono molto utile.

IQAir – Air Visual è un’app completa che utilizza dati sia satellitari che provenienti da stazioni locali per fornire informazioni sulla qualità dell’aria. Le previsioni chiare e facili da consultare, insieme alle mappe dettagliate, la rendono un’ottima risorsa per monitorare l’inquinamento.

Plume Labs è un’altra app che offre una chiara visualizzazione dei dati di inquinamento, inclusi grafici orari, valori distinti per varie attività all’aperto e indicazioni chiare su quando è sicuro essere all’aperto.

Tutte queste app offrono un contributo significativo nella gestione dell’inquinamento dell’aria, fornendo dati dettagliati e consigli utili per ridurre l’esposizione all’inquinamento.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments