HomeNewsLe sorprendenti caratteristiche del nuovo Beats Studio Pro svelate in anteprima

Le sorprendenti caratteristiche del nuovo Beats Studio Pro svelate in anteprima

Le nuove cuffie Beats Studio Pro arriveranno il 19 luglio e, grazie a una fuga di notizie, si conoscono già diverse caratteristiche. Tra queste ci saranno la disponibilità di Audio Spaziale, la cancellazione del rumore e la modalità trasparenza. Inoltre, grazie al chip proprietario di Apple, le cuffie Beats potranno essere utilizzate sia con iPhone che con Android, sfruttando funzionalità specifiche delle due piattaforme.

Le cuffie sono state registrate da Apple negli Stati Uniti e la loro esistenza era già emersa a maggio nei riferimenti trovati in macOS Ventura 13.4 beta.

Nel dettaglio, il documento pubblicato da 9to5Mac rivela che le cuffie avranno nuovi driver da 40mm personalizzati, che garantiscono una distorsione prossima a zero anche ad alto volume. La fedeltà audio sarà migliorata dell’80% rispetto al modello precedente, Beats Studio3.

Le cuffie offriranno anche il supporto per Audio Spaziale con Dolby Atmos, il tracciamento dinamico della testa dell’utente e la possibilità di creare un profilo audio personalizzato utilizzando la fotocamera TrueDepth. Ci saranno anche miglioramenti nella qualità audio delle telefonate e videochiamate grazie ai microfoni migliorati.

Le cuffie Beats Studio Pro saranno dotate sia di connettore USB-C che dello storico jack da 3,5mm. Nella confezione saranno inclusi entrambi i cavi. Saranno disponibili tre modalità di ascolto quando le cuffie sono collegate tramite USB-C: il profilo Beats Signature per un audio bilanciato, il profilo Entertainment per migliorare l’audio di film e giochi, e il profilo Conversation per ottimizzare la risposta in frequenza per la voce.

Grazie al chip proprietario, le cuffie potranno essere utilizzate sia con iPhone che con Android, sfruttando le funzioni specifiche delle due piattaforme. Gli utenti iPhone avranno l’abbinamento e la configurazione automatica, Hey Siri, Dov’è per localizzare le cuffie e aggiornamenti automatici Over the Air. Gli utenti Android avranno Google Fast Pair per il collegamento rapido e Audio Switch per passare facilmente da un dispositivo all’altro.

Le cuffie Beats Studio Pro avranno un design simile a quello del modello precedente, Beats Studio3, e saranno disponibili nei colori marrone, sabbia, blu marino e nero. Offriranno fino a 24 ore di autonomia con la cancellazione del rumore o la modalità trasparenza attivata, che arriveranno a 40 ore quando queste tecnologie sono disabilitate. Sarà possibile ottenere fino a 4 ore di ascolto con solo 10 minuti di ricarica rapida.

Recentemente, Beats ha rilasciato anche gli auricolari Beats Studio Buds+, disponibili in diverse varianti di colore. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments