HomeNewsLe sorprendenti previsioni della fantascienza: 5 tecnologie predette da libri e film...

Le sorprendenti previsioni della fantascienza: 5 tecnologie predette da libri e film che si sono avverate

Nel fine settimana, si è imbattuto nel video di Casey Neistat su Apple Vision Pro e, alla fine del vlog, Neistat condivide una prospettiva innovativa. Al netto delle sue attuali limitazioni, il spatial computing sembra essere il futuro delle interfacce, adempiendo alle visioni fantascientifiche degli ultimi cinquant’anni.
Siamo cresciuti guardando film in cui i personaggi interagiscono con le tecnologie in modo completamente integrato alla realtà, come ad esempio l’interfaccia J.A.R.V.I.S. che si vede dentro il casco di Iron Man. Se togliamo il visore, l’immaginario fantascientifico è pieno di interfacce fluttuanti. Ci vorranno anni (decenni?) prima che un approccio simile possa diventare comune, quotidiano, ma la strada intrapresa da Apple sembra avvicinarsi notevolmente a quella che la fantascienza ci aveva promesso. Gli autori sci-fi sono stati spesso visionari che hanno anticipato decenni (se non secoli) l’evoluzione tecnologica. Ci sono innumerevoli tecnologie previste dalle opere di fantascienza, come lo smartphone e il tablet, il metaverso, gli ologrammi 3D e gli auricolari Bluetooth. Si può dire che la fantascienza è stata molto accurata nei suoi pronostici.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments