HomeNewsL'intelligenza artificiale: il segreto dietro il potente processore dell'iPhone Pro

L’intelligenza artificiale: il segreto dietro il potente processore dell’iPhone Pro

Il prossimo iPhone 16 Pro potrebbe presentare il nuovo chip A18 Pro, caratterizzato da un’area del die più ampia e componenti migliorati per potenziare le funzioni legate all’intelligenza artificiale direttamente sul dispositivo. Secondo l’analista finanziario Jeff Pu, il chip A18 Pro manterrà una GPU a 6 core, come nell’attuale A17 Pro degli iPhone 15 Pro.

Le migliorie dovrebbero riguardare soprattutto le funzionalità legate all’intelligenza artificiale, con iOS 18 che introdurrà nuove specifiche per l’IA che coinvolgeranno le funzioni del telefono, le app di serie e altre funzionalità di sistema utilizzabili anche da sviluppatori esterni.

Gli ultimi chip degli iPhone includono un Neural Engine a 16 core per il machine learning, con miglioramenti evidenti rispetto alle generazioni precedenti per funzionalità come l’autocorrezione e la Voce personale. Apple potrebbe mantenere il design a 6 core per la GPU del chip A18 Pro, garantendo un aumento delle prestazioni e dell’efficienza energetica.

Apple sta lavorando per consentire l’esecuzione delle funzioni di intelligenza artificiale direttamente sul dispositivo, rispettando sempre la privacy degli utenti e limitando al minimo indispensabile l’utilizzo di infrastrutture cloud. In caso di necessità di analisi con infrastrutture dedicate, si ipotizza la collaborazione con partner come Google o Baidu in Cina.

Per ulteriori anticipazioni sull’iPhone 16 Pro, è possibile consultare la pagina di macitynet dedicata al prodotto.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments