HomeNewsLo spaventoso impatto ambientale di ogni smartphone: 80KG di CO2

Lo spaventoso impatto ambientale di ogni smartphone: 80KG di CO2

Un recente rapporto pubblicato da Swappie, un noto mercato di dispositivi ricondizionati, ha attirato l’attenzione sulle conseguenze ambientali dei nostri smartphone. Questo studio cerca di sensibilizzare gli utenti sulla necessità di adottare comportamenti più eco-sostenibili per contrastare le emissioni di carbonio causate dai dispositivi.

Secondo il rapporto, ogni smartphone prodotto genera circa 80 kg di emissioni di CO2, un dato preoccupante considerando il numero di dispositivi prodotti annualmente, che supera il miliardo di unità. Inoltre, imballaggi e spedizioni contribuiscono con altri 2 kg di CO2 per ogni smartphone.

L’uso quotidiano degli smartphone, insieme alle costanti ricariche, rappresenta un’ulteriore fonte di aumento delle emissioni. Inoltre, meno del 15% degli smartphone viene riciclato, contribuendo alla crescente problematica ambientale.

Per affrontare questa situazione, Swappie promuove l’adozione di dispositivi ricondizionati attraverso il suo Marketplace. Questi dispositivi non solo offrono prestazioni di alta qualità a prezzi più accessibili, ma contribuiscono anche a ridurre l’impatto ambientale complessivo. In particolare, l’impronta di carbonio di uno smartphone ricondizionato da Swappie è inferiore del 78% rispetto a uno nuovo.

Swappie sottolinea anche l’importanza della riparazione degli smartphone, considerando che l’80% delle componenti dei dispositivi è riciclabile e il 98% dei materiali può essere recuperato, incluso oro, rame, cobalto e stagno. La riparazione favorisce il riuso dei dispositivi e riduce significativamente il flusso di smartphone destinati alle discariche.

In conclusione, Swappie si impegna attivamente a guidare il cambiamento verso pratiche più sostenibili nel settore degli smartphone, fornendo soluzioni che soddisfano le esigenze degli utenti e preservano l’ambiente in cui viviamo. Sono necessarie iniziative simili che possano soddisfare le esigenze tecnologiche senza danneggiare il nostro pianeta.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments