HomeNewsMeta sfida i limiti con Vision Pro: il futuro dell'AR/VR è qui

Meta sfida i limiti con Vision Pro: il futuro dell’AR/VR è qui

Meta si concentra sul futuro successo del Vision Pro di Apple, vedendolo come un’opportunità per rafforzare le sue attività commerciali nel settore dei visori. Secondo fonti citate dal Wall Street Journal, i dipendenti di Meta sono fiduciosi sul lancio del Vision Pro e credono che l’ingresso di Apple nel mercato dei visori VR contribuirà a validare le attività esistenti e ad attirare più consumatori.

Il quotidiano statunitense descrive una battaglia imminente tra i produttori di software per sviluppare applicazioni che attirino un pubblico più ampio, con Meta che vede il suo visore Quest e il relativo ecosistema come primaria alternativa a quello di Apple. In particolare, la multinazionale si sta concentrando sempre di più sulla realtà mista, con immagini virtuali sovrapposte al mondo reale, anziché sul concetto informe di “metaverso” su cui si basava in passato.

Greg Joswiak, dirigente di Apple, ha sottolineato che l’azienda non userà mai la parola “metaverso”, mentre il CEO Tim Cook ha manifestato dubbi sul fatto che la persona comune sia in grado di spiegare cosa sia il metaverso. Il Vision Pro di Apple non è ancora stato lanciato ufficialmente, ma ha già influenzato le strategie di Meta, che si sta preparando a un futuro dominato dalla realtà mista.

Per saperne di più sul Vision Pro, è disponibile un video tour guidato di Apple e ulteriori dettagli sulle sue caratteristiche tecniche sono disponibili su macitynet.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments