HomeNewsMonopoly Go: il successo segreto delle entrate su cellulare che nessuno vi...

Monopoly Go: il successo segreto delle entrate su cellulare che nessuno vi ha rivelato

Molto spesso si sente dire che l’industria dei videogiochi supera di gran lunga il cinema, la musica, l’editoria e così via messi insieme; la colpa (o il merito) è da attribuire a videogiochi come Monopoly Go che, in appena sette mesi, hanno riportato a casa cifre incredibili. All’interno della redazione si è sviluppata una discussione sul concetto di successo commerciale nel mondo dei videogiochi. La discussione è nata dalla notizia di ByteDance, l’azienda dietro TikTok, che ha scelto di chiudere il suo reparto videoludico a causa della mancanza di profitto, nonostante giochi come Marvel Snap abbiano ottenuto ricavi considerevoli.
Marvel Snap è il videogioco di carte collezionabili digitali di maggior successo del momento, con ricavi annuali cinque volte superiori a quelli di Heartstone e più del triplo rispetto a Yu Gi Oh o Magic The Gathering Arena. Eppure, nonostante questi numeri impressionanti, per Nuverse (il suo sviluppatore) non è considerato un successo commerciale.
Si è scoperto che Marvel Snap mirava a ottenere risultati simili a quelli di Monopoly Go, l’ultima iterazione del famoso gioco da tavolo che ha accumulato un miliardo di dollari in ricavi in soli sette mesi, raggiungendo questa cifra in modo più rapido di qualsiasi altro videogioco.
Il gioco è stato scaricato oltre 100 milioni di volte e ha attratto 150 milioni di richieste di amicizia, con 40 miliardi di passaggi al via e più di 6 miliardi di volte in cui i giocatori sono finiti in prigione. Oltre due miliardi di partite sono state completate durante questi sette mesi, un risultato che supera probabilmente il numero di partite completate durante l’intera storia del gioco da tavolo nel mondo reale.
Monopoly Go si basa sul lancio di dadi, l’acquisto di proprietà e include mini giochi interni come la Community Chest e tornei a tema. Il successo del gioco risiede principalmente nelle microtransazioni in valuta in-game, che permettono ai giocatori di acquistare oggetti cosmetici.
In conclusione, Monopoly Go ha dimostrato che il successo commerciale nel mondo dei videogiochi può essere raggiunto rapidamente e in modo massiccio, attrarre un’enorme base di giocatori e generare ricavi considerevoli attraverso le microtransazioni.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments