HomeNewsPalworld in tumulto: licenziati 2000 dipendenti da Microsoft, mentre Apple punta sul...

Palworld in tumulto: licenziati 2000 dipendenti da Microsoft, mentre Apple punta sul cloud gaming – Tutte le novità della settimana videoludica! #GamersDigest 2024

L’industria del gioco sta ammirando l’impero di Palworld, un nuovo gioco sul mercato che ha fatto parlare di sé per le sue similitudini con il famoso franchise Pokémon. Sebbene ci siano state accuse di plagio nei confronti di Gamefreak, l’azienda sviluppatrice del gioco, non è emersa alcuna prova di reati penali. Nonostante il clamoroso successo di vendite e di utenti connessi contemporaneamente su Steam, alcune critiche hanno iniziato a piovere sul design dei mostriciattoli del gioco, che sembrano troppo simili a quelli di Pokémon. Tuttavia, il CEO di PocketPair smentisce ogni accusa, sottolineando che il gioco si ispira a RimWorld e altri titoli, e che il suo tema di sviluppo si è basato su diverse fonti. Palworld si pone anche come politicamente scorretto, nascondendo sotto una facciata carina sottotesti inquietanti che mettono in discussione il trattamento dei “Pal” all’interno del gioco. Tuttavia, alcune modalità in arrivo come PvP, raid e nuove isole preannunciano un futuro ancora più promettente per il gioco.

D’altra parte, Microsoft ha licenziato ben 1900 dipendenti, molti dei quali provenienti dalla recente acquisizione di Activision-Blizzard. Persino i vertici della compagnia Blizzard stessa sono stati colpiti dai tagli, e un importante progetto come Odyssey è stato cancellato. A seguito di questi eventi, l’industria videoludica rivela un lato oscuro, fatto di licenziamenti di massa e di tagli drastici.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments