HomeNewsSilent Hill: le imperdibili novità rivelate nello State of Play

Silent Hill: le imperdibili novità rivelate nello State of Play

Due giochi della famosa serie horror di Konami sono stati presentati durante lo showcase di Sony. Si tratta di una serie survival horror molto amata dai videogiocatori, che torna sul mercato con non uno, ma due titoli. La direttrice del portfolio e delle Global Third Party Relations di SIE, Shawne Benson, insieme al producer della serie, Motoi Okamoto, hanno svelato i dettagli di questi nuovi giochi. Il primo è un’avventura free-to-play disponibile da subito, mentre il secondo è un remake a lungo atteso.

Il gioco free-to-play, chiamato Silent Hill: The Short Message, è un’esperienza breve e gratuita che si può scaricare subito tramite PlayStation Store. Si tratta di una breve avventura in prima persona, ideata per avvicinare i neofiti al mondo di Silent Hill e per fare da assaggio per i veterani in attesa di nuovi capitoli della serie. Il gioco affronta temi attuali come il bullismo e il cyber-bullismo, esplorando le conseguenze negative dell’utilizzo malsano dei mezzi di comunicazione telematica.

Il secondo titolo presentato è un remake di Silent Hill 2, il più amato della serie. Il nuovo trailer mostrato durante lo showcase ha fornito solo pochi dettagli e non ha del tutto soddisfatto le aspettative dei fan. Il remake sembra essere fedele all’originale, ma è possibile che il team abbia apportato delle modifiche al sistema di gioco e al design dei nemici. Tuttavia, il trailer sembra suggerire un’orientamento più action rispetto al gioco originale, forse per attirare un pubblico più giovane.

Nonostante i dubbi sulle modifiche apportate al gioco, c’è un po’ di ottimismo grazie al talento del team di sviluppo, Bloober Team, che ha già dimostrato la sua abilità nel genere horror con titoli come Layers of Fear e The Medium. A questo link è possibile leggere un’intervista a Bloober Team per saperne di più.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments