HomeNewsSteve Jobs, Einstein, e Ghandi: l'insolito trio che promuove diete vegetariane

Steve Jobs, Einstein, e Ghandi: l’insolito trio che promuove diete vegetariane

In alcune città degli Stati Uniti è in corso una campagna pubblicitaria che promuove diete a base di cibi vegetali, incoraggiando le persone a non mangiare carne. La campagna utilizza cartelloni pubblicitari con immagini di Steve Jobs, co-fondatore di Apple, insieme a uno slogan che rimanda al suo famoso messaggio “Think Different”. La società responsabile di questa campagna, chiamata Eat Differently, si definisce come una società di “pubblico servizio” e ha collocato 29 cartelloni pubblicitari in tutta San Diego (California), con immagini non solo di Jobs, ma anche di personaggi come Paul McCartney e Greta Thunberg.

Lo scopo della campagna di Eat Differently è quello di onorare icone storiche e contemporanee che si sono distinte per il loro modo di pensare diverso, sia in diversi campi che nell’alimentazione, contribuendo ad ispirare un movimento che mira a portare l’umanità verso un futuro migliore.

La scelta di utilizzare l’immagine di Steve Jobs deriva dal fatto che egli è stato per la maggior parte della sua vita vegetariano, con un periodo in cui ha ammesso di concedersi il pesce. La campagna pubblicitaria cita anche una frase di Jobs del 1997, in cui criticava l’industria lattiero-casearia e sosteneva che il latte non fosse buono per il consumo umano.

Tuttavia, è probabile che Apple, nota per la sua difesa rigorosa del suo brand e dei suoi fondatori, possa ostacolare questa campagna pubblicitaria e intraprendere azioni legali nei confronti di Eat Differently. Non è la prima volta che Apple si trova coinvolta in dispute legali riguardanti il suo brand, come è avvenuto in passato con l’azienda napoletana chiamata “Steve Jobs”.

Sul sito di Eat Differently viene citata anche una frase di Bill Gates pronunciata durante un’intervista, in cui sostiene che tutti i paesi ricchi dovrebbero adottare una dieta a base di carne vegetale per combattere la crisi climatica.

Fonte: iMore

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments