HomeNewsWhatsApp: liberare spazio su Google Drive eliminando i backup

WhatsApp: liberare spazio su Google Drive eliminando i backup

L’annuncio ufficiale dell’introduzione di un limite ai backup su Google Drive da parte di WhatsApp ha scatenato reazioni accese tra gli utenti, evidenziando una situazione che potrebbe portare alla saturazione dello spazio di archiviazione sul servizio drive di Google. Numerose segnalazioni da parte degli utenti indicano che i backup delle conversazioni di WhatsApp stanno iniziando ad occupare spazio significativo su Google Drive, diminuendo l’efficacia dell’esperienza degli utenti coinvolti.

La conferma di questa novità è giunta attraverso la visualizzazione di una nuova voce collegata al backup di WhatsApp nella sezione “Altro” dell’account Google One. Gli utenti possono esplorare la pagina “Gestisci spazio di archiviazione”, dove è possibile vedere lo spazio occupato da diverse conversazioni e file presenti nelle chat. Secondo quanto riportato online, questa modifica sta iniziando a diffondersi e gradualmente raggiungerà gli smartphone di tutti gli utenti che utilizzano la versione stabile di WhatsApp.

La conferma è arrivata direttamente da WhatsApp stesso, che ha annunciato che la modifica verrà implementata gradualmente per tutti gli utenti Android di WhatsApp entro la prima metà del 2024, offrendo quindi un periodo di adeguamento. L’eliminazione dell’opzione di backup illimitato solleva parecchie preoccupazioni tra gli utenti di WhatsApp, poiché molti potrebbero trovarsi a dover gestire attentamente lo spazio disponibile su Google Drive per evitare la perdita di importanti conversazioni e file multimediali. La possibilità di eliminare rapidamente i dati di backup è un primo passo utile per consentire agli utenti di mantenere sotto controllo lo spazio utilizzato, ma la piattaforma di messaggistica istantanea dovrà lavorare duramente per rendere questo passaggio il meno traumatico possibile per tutti i suoi utenti.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments