HomeOperatori TelefoniciEolo: Sconfiggere il digital divide con le risorse di E-skill

Eolo: Sconfiggere il digital divide con le risorse di E-skill

Negli ultimi tempi, l’Italia e l’Unione Europea hanno sottolineato più volte l’importanza cruciale dell’istruzione per il progresso sociale ed economico. Tuttavia, purtroppo, il nostro Paese rimane ancora indietro rispetto alle “élite” in diversi ambiti cruciali: dal contrasto alla dispersione scolastica ai principali indicatori di apprendimento, fino alla sfida della formazione e dell’inserimento nel mondo del lavoro.

Questa situazione è spesso affrontata con una mancanza di strumenti adeguati. Nonostante sembri che il contesto in cui si pongono queste sfide sia statico, è importante precisare che l’agenda è in costante evoluzione.

L’educazione digitale è diventata parte integrante di tutti i processi educativi. La mancanza di accesso alla banda larga e la scarsa conoscenza degli strumenti digitali rappresentano un ostacolo allo sviluppo e all’inclusione economica e sociale. Secondo l’Istat, meno della metà degli italiani tra i 15 e i 75 anni possiede conoscenze digitali di base.

Eolo, un’azienda impegnata nel contrasto al divario digitale in tutto il Paese, ha sempre cercato di contribuire all’istruzione in modo mirato e capillare, in linea con le sue finalità di beneficio comune come Società Benefit.

Per il 2024, l’azienda ha deciso di rafforzare ulteriormente il proprio impegno nell’istruzione e nell’educazione digitale. Tra le iniziative, si prevede un potenziamento della diffusione di video-workshop mirati agli under 18 e agli over 65, con l’obiettivo di contrastare la scarsa conoscenza degli strumenti digitali.

Eolo ha anche intensificato le collaborazioni con gli istituti scolastici del territorio, attivando oltre 100 esperienze di alternanza scuola-lavoro nel 2023 e promuovendo progetti di sperimentazione scolastica.

Inoltre, l’azienda ha investito nel master post-universitario organizzato dal Politecnico di Milano, finanziando borse di studio per studentesse interessate a valorizzare i territori montuosi. Questo impegno è in linea con l’approccio aziendale di contrasto al gender gap nelle professioni Stem.

L’obiettivo di Eolo è quindi non solo contribuire all’istruzione, ma anche creare un ambiente sinergico tra istituti scolastici e mondo del lavoro, per garantire alle nuove generazioni competenze professionali importanti per il loro futuro.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments