HomeOperatori TelefoniciFibreConnect: Ravaglia annuncia il cablaggio di 1.000 aree industriali

FibreConnect: Ravaglia annuncia il cablaggio di 1.000 aree industriali

Il piano di FibreConnect è di portare la fibra ottica in centinaia di aree industriali e artigianali in Italia entro il 2027, utilizzando un modello di business innovativo basato sull’analisi dei dati e la georeferenziazione. Questo piano industriale è supportato dai fondi Macquarie e Azimut Libera Impresa e punta a fornire connettività a 250.000 piccole e medie imprese in tutto il Paese.

Attualmente, FibreConnect ha già reso disponibile la fibra ottica a oltre 35.000 aziende in 67 diverse aree industriali. Inoltre, la società ha attivato una rete di lunga distanza di circa 4.000 km di fibra ottica che collega 20 PoP e gli Internet Exchange nazionali.

Il presidente esecutivo Renzo Ravaglia spiega che il piano punta a coprire le aree industriali attualmente non servite da infrastrutture di connettività, consentendo alle imprese di piccole dimensioni di accrescere la propria competitività. FibreConnect utilizza un modello basato sull’analisi delle aree non cablate, sulla quantità di partite Iva presenti nell’area e su una piattaforma di simulazione degli investimenti e del ROI.

La società possiede una rete di circa 4.000 km e collabora con oltre 50 Isp partner, con l’obiettivo di estendere la copertura a circa 80 Isp partner, in modo da garantire la fibra a ridosso dei siti “al cancello o al portone” per consentire agli operatori di accenderla in tempi rapidi. Inoltre, FibreConnect offre otto profili con banda simmetrica garantita, differenziandosi dai competitor che utilizzano la formula “fino a” per indicare la velocità massima.

L’offerta di servizi di FibreConnect si sta evolvendo per includere accesso al cloud, servizi di backup, protezione cyber e centralini virtuali, tenendo conto delle esigenze del mercato e dell’evoluzione tecnologica.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments