HomeOperatori TelefoniciGigabit Act: i nuovi emendamenti dell'UE per una connettività ancora più veloce

Gigabit Act: i nuovi emendamenti dell’UE per una connettività ancora più veloce

Dopo aver ottenuto il via libera del Consiglio dell’Unione europea a dicembre scorso, è stato raggiunto un accordo provvisorio tra Consiglio e Parlamento UE sulla legge europea per le infrastrutture gigabit, con diversi emendamenti che rappresentano un nuovo passo in avanti per accelerare l’implementazione delle reti ultra-veloci grazie all’alleggerimento degli oneri burocratici.

Il vice-premier e ministro belga Petra de Sutter ha dichiarato: “Stiamo risolvendo questo carico amministrativo con il Gigabit Infrastructure Act e abbiamo raggiunto un accordo preliminare che permetterà ai cittadini europei di navigare a velocità molto più alte usando la fibra o il 5G”.

Gli emendamenti approvati includono un meccanismo di conciliazione obbligatorio tra gli enti pubblici e gli operatori di telecomunicazioni, un’eccezione per un periodo transitorio per i comuni più piccoli e specifiche disposizioni per promuovere la connettività nelle aree rurali e remote, tra gli altri.

L’accordo provvisorio prevede il mantenimento della protezione dei consumatori e garantirà agli Stati membri un’ampia autonomia nell’emanare norme più severe e dettagliate su diversi elementi importanti. Questo nuovo regolamento entrerà in vigore 18 mesi dopo la sua approvazione.

La legge sulle infrastrutture gigabit, che sostituirà la direttiva 2014 sulla riduzione dei costi della banda larga, è essenziale per raggiungere gli obiettivi di connettività dell’Europa e ridurrà i costi di implementazione e accelererà i roll-out.

La proposta mira a ridurre i costi inutilmente elevati della realizzazione dell’infrastruttura di comunicazione elettronica, accelerare la diffusione delle reti e fornire certezza del diritto e trasparenza a tutti gli attori economici coinvolti.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments