HomeOperatori TelefoniciIl Tar approva la procedura 5G per la rete di Roma: tutto...

Il Tar approva la procedura 5G per la rete di Roma: tutto conforme alla normativa

La decisione di Roma di subordinare al completamento di una procedura di project financing il diritto di realizzare una specifica rete 5G in città è stata giudicata conformità alle normative euro-unitarie e nazionali. Questa sentenza è il risultato del Tar del Lazio che ha respinto il ricorso presentato da Vodafone Italia, sostenendo che la scelta di ricorrere al project financing per il progetto proposto da Boldyn Networks Italia è giustificata.

Il Tar ha dichiarato che la procedura di project financing è conforme al modello di concorrenza nel mercato previsto dal Codice delle comunicazioni elettroniche, sia per la parte “soprasuolo” che per la parte “sottosuolo” della rete 5G. L’istituto ha inoltre ritenuto che l’adeguatezza dei livelli del servizio a banda larga sia stata valutata correttamente, giustificando così la scelta di Roma Capitale di adottare questa procedura.

Questa decisione arriva dopo una serie di controversie e ricorsi presentati da diverse compagnie di telecomunicazioni e l’Antitrust. Tuttavia, il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha definito la sentenza come una buona notizia per la città, sottolineando che consentirà di avviare immediatamente la realizzazione di un’infrastruttura tecnologica all’avanguardia.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments