HomeOperatori TelefoniciLa disuguaglianza nel roll out del 5G minaccia lo sviluppo nei paesi...

La disuguaglianza nel roll out del 5G minaccia lo sviluppo nei paesi a basso reddito, avverte l’ITU

La nuova reportistica dell’Itu (International Telecommunications Union) mette in luce le disuguaglianze di connettività online in tutto il mondo. Mentre il 67% della popolazione mondiale è online, questa percentuale sale al 90% in Europa, Cis e Americhe ma scende al 37% in Africa. L’adozione del 5G ha evidenziato le stesse disuguaglianze, con molti paesi a basso reddito che utilizzano ancora reti 3G come unico modo per connettersi a Internet.

Doreen Bogdan-Martin, segretario generale dell’ITU, ha sottolineato l’importanza di connettere tutti, affermando che una connettività universale e significativa è fondamentale per costruire un futuro sostenibile.

Il rapporto ha anche evidenziato che, nonostante la banda larga fissa e mobile siano diventate più accessibili, il costo rimane un ostacolo significativo per molte persone, con abbonamenti a banda larga mobile che sono 22 volte più alti nei paesi a basso reddito rispetto a quelli ad alto reddito.

Inoltre, la copertura della rete mobile 5G è ancora limitata nei paesi a basso reddito, con il 3G che rimane l’unico modo per connettersi a Internet per molti. Tuttavia, il 3G non è sufficiente per accedere a tutti i vantaggi della tecnologia digitale, come la telemedicina e la didattica a distanza.

Il rapporto ha anche rivelato un digital divide nei dati, con meno persone online nei paesi a basso reddito e un utilizzo dei dati significativamente inferiore rispetto ai paesi ad alto reddito.

Infine, la disparità di connettività globale tra i paesi ad alto e basso reddito è evidenziata dal predominio delle reti fisse, con un solo abbonamento a banda larga fissa per 100 persone nei paesi a basso reddito a causa dei prezzi elevati e della mancanza di infrastrutture.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments