HomeOperatori TelefoniciLa sfida dei servizi digitali in Europa: Ftth, 5G e edge cloud...

La sfida dei servizi digitali in Europa: Ftth, 5G e edge cloud mettono alla prova le telco

Gli investimenti nel settore delle telecomunicazioni in Europa hanno toccato il record di 59,1 miliardi di euro, di cui il 60-70% è stato destinato all’implementazione di reti mobili e fisse. Tuttavia, nonostante questi dati, i ricavi del settore in termini di Arpu si dimostrano essere tra i più bassi a livello mondiale. Questa è l’analisi presentata dall’Etno, l’associazione europea di telecomunicazioni, nel suo report “State of Digital Communications 2024” basato su una ricerca condotta da Analysys Mason.

Lise Fuhr, direttore generale di Etno, ha sottolineato l’importanza di un’azione politica urgente per rafforzare il settore delle telecomunicazioni in Europa e garantire un livello di innovazione sufficiente a sostenere la crescita e l’autonomia strategica.

Il report evidenzia che l’Arpu mobile in Europa è di 15 euro, rispetto ai 42,5 euro degli Stati Uniti e ai 26,5 euro della Corea del Sud. Allo stesso modo, l’Arpu della banda larga fissa si attesta a 22,8 euro in Europa, contro i 58,6 euro degli Stati Uniti. Inoltre, i ritorni sugli investimenti nel settore si sono quasi dimezzati, passando dal 9,1% nel 2017 al 5,8% nel 2022.

L’Europa è in ritardo rispetto ad altre nazioni per quanto riguarda la copertura 5G e le offerte di edge cloud, dimostrando la necessità di ulteriori investimenti e di una politica industriale per favorire l’innovazione nel settore delle telecomunicazioni.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments