HomeOperatori TelefoniciSparkling Connections: Fibre Optics Bringing Africa, Europe, and India Together

Sparkling Connections: Fibre Optics Bringing Africa, Europe, and India Together

Sparkle, l’operatore globale del Gruppo Tim che offre servizi infrastrutturali e di connettività, ha siglato un accordo con Kush Investments, società di investimenti di Dubai, che prevede la fornitura da parte di Sparkle a Kush Investments di una soluzione di fibre virtuali su BlueRaman che collegherà Gibuti con l’Europa e con l’India.
Il Cio di Kush Investments, Muhammed Yusef, ha dichiarato di essere entusiasta di intraprendere questo investimento con i partner di joint venture Al Qalaa Investments come parte del loro impegno per creare opportunità per l’innovazione e lo sviluppo delle infrastrutture in Africa. Lavorare con Sparkle è una scelta di collaborazione naturale, insieme porteranno nuove soluzioni tramite BlueRaman all’agenda digitale in tutto il continente.
Le due società si sono dette pronte ad espandere la loro collaborazione nel settore delle telecomunicazioni e dell’Ict per supportare l’ulteriore sviluppo dell’Africa orientale, la regione del continente che ha registrato la crescita più rapida negli ultimi anni.
Enrico Maria Bagnasco, CEO di Sparkle, ha dichiarato che sono estremamente soddisfatti di questo accordo che accelera lo sviluppo delle infrastrutture di telecomunicazioni internazionali e contribuisce a sostenere l’imponente crescita digitale dell’Africa.
Sparkle e Kush Investments sono pronte e disponibili a rafforzare la cooperazione in Africa facendo leva sul portafoglio di servizi digitali, collaborando anche nel campo dell’istruzione con programmi di formazione concepiti per condividere la conoscenza del settore delle infrastrutture digitali.
Solo qualche giorno fa, Sparkle ha firmato un Memorandum of Understanding con Libya Postal Telecommunication and Technology Holding Company (Lptic), società di telecomunicazioni statale libica per la realizzazione di una nuova infrastruttura che collegherà diverse città della Libia alla Sicilia, e attraverso l’Italia all’Europa, tramite il nuovo cavo sottomarino BlueMed di Sparkle.
Infine, il CEO di Sparkle, Enrico Bagnasco, parteciperà come speaker a Telco per l’Italia, che si terrà il 15 giugno a Roma, e dove si discuterà dell’importanza strategica dei nuovi progetti di infrastrutturazione per l’implementazione di servizi digitali a valore aggiunto.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments