HomeOperatori TelefoniciTim e Labriola prevedono che Netco e Servco diventeranno entrambi leader di...

Tim e Labriola prevedono che Netco e Servco diventeranno entrambi leader di settore

L’operatore storico italiano delle telecomunicazioni, Tim, ha raggiunto un punto decisivo nella sua storia aziendale: la separazione in due società, ServCo e NetCo. L’amministratore delegato, Pietro Labriola, ha assicurato durante un incontro con quasi mille manager, che entrambe le aziende diventeranno leader nei rispettivi settori. ServCo sarà il principale operatore e il più infrastrutturato, mentre NetCo sarà il punto di riferimento per il mercato wholesale della fibra.

Labriola ha sottolineato che la sfida di Tim è costruire la credibilità e mantenere le promesse fatte, dimostrando costantemente ciò che promettono di raggiungere. Ha evidenziato i risultati positivi ottenuti, compresa l’uscita dal debito e la preparazione per il futuro.

Inoltre, Tim ha comunicato i risultati del quarto trimestre del 2023, annunciando una crescita dei risultati totali e dell’Ebitda, dimostrando la solidità dell’azienda. Labriola ha evidenziato che Tim sta tornando a essere un’azienda in grado di mantenere le promesse fatte.

Infine, Labriola ha sottolineato la necessità di interventi normativi per riequilibrare il mercato delle telecomunicazioni, in modo da favorire lo sviluppo del settore. L’approccio strategico di Tim è stato elogiato anche dal Financial Times, che ha visto la separazione della rete dall’attività di servizi come un’opzione unica nel settore delle telecomunicazioni in Europa.

In un post su LinkedIn, Labriola ha evidenziato la crescente difficoltà nel gestire un consumo illimitato dei dati, sottolineando la necessità di adattare il modello alle nuove esigenze del settore.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments