HomeOperatori TelefoniciWindTre decide di interrompere la vendita della sua rete a Eqt Infrastructure:...

WindTre decide di interrompere la vendita della sua rete a Eqt Infrastructure: ecco cosa cambia.

La vendita della rete WindTre a Eqt non si farà. A darne notizia lo stesso fondo svedese insieme a Ck Huchison, la holding che controlla la telco italiana, in due comunicati separati in cui confermano la risoluzione dell’operazione annunciata il 12 maggio 2023.

Eqt Infrastructure aveva precedentemente concordato di acquisire da Wind Tre una quota di maggioranza della più grande rete mobile italiana.

Secondo il comunicato di Eqt, l’accordo è stato risolto a causa del mancato soddisfacimento delle condizioni preliminari entro la data concordata del 12 febbraio 2024. Eqt continuerà a esplorare altre opportunità di transazioni infrastrutturali, anche con CK Hutchison.

Anche Ck Hutchison ha confermato l’interruzione dell’operazione a causa del mancato rispetto delle condizioni sospensive per la chiusura entro la data concordata. La transazione non avrà luogo e l’azienda continuerà a esplorare possibili alternative infrastrutturali, inclusa una possibile operazione con Eqt Infrastructure.

La questione del personale è stata affrontata dai ceo di WindTre, che hanno comunicato ai dipendenti che la transazione relativa al trasferimento del personale non avrà luogo e che l’azienda continuerà a progredire nella sua trasformazione.

Infine, l’operazione con Eqt è stata influenzata anche dalle questioni degli accordi con Iliad e Fastweb, che potrebbero avere impatti significativi sull’operazione.

Tutte queste dinamiche del mercato delle telecomunicazioni sono importanti perché influiscono direttamente sulle strategie di crescita e sviluppo delle aziende, quindi rimangono sempre argomenti di grande interesse.

D'Orazi Dario
D'Orazi Dariohttps://it-it.facebook.com/darioita
Editore e Giornalista mi occupo di tutto quello che fa parte della tecnologia, automobili e curiosità. Laureato sono sempre stato appassionato alla scrittura e amo il mondo del giornalismo.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments