HomeScienza e TecnologiaSvelati i misteri del Parkinson precoce: una ricerca intrigante!

Svelati i misteri del Parkinson precoce: una ricerca intrigante!

Basandosi sull’esperienza di Sandra Gerschwitz, una paziente che ha ricevuto una diagnosi di Parkinson nel 2019, un team di ricercatori australiani potrebbe svelare i misteri che causano questa malattia neurodegenerativa.

La donna ha sempre desiderato sapere quale fosse la causa del suo disturbo, ma le ultime ricerche hanno escluso l’ambiente, le plastiche e l’inquinamento come fattori scatenanti. Attualmente, la comunità scientifica è ancora piena di incertezze riguardo al motivo per cui si manifesta questa patologia.

Il parkinsonismo idiopatico è una condizione neurodegenerativa in cui le cellule nervose del cervello non producono abbastanza dopamina, con evidenti effetti sui sistemi di movimento umano, causando rigidità muscolare, lentezza dei movimenti e tremori.

Gerschwitz ha sperimentato il primo sintomo a soli 37 anni: è rimasta bloccata mentre stendeva il bucato, incapace di gestire sia un lenzuolo che le mollette contemporaneamente. Le persone affette da Parkinson prima dei 50 anni sono conosciute per essere affette da Parkinson precoce.

Da questa storia, il Dr. Kishore Kumar, del Gruppo di Neurogenomica Traslazionale presso il Garvan Institute of Medical Research, ha avviato una ricerca insieme al suo team. L’obiettivo è analizzare il DNA di 1.000 australiani che hanno il Parkinson precoce o che hanno un parente nel loro albero genealogico che ha sofferto della malattia.

“Non sappiamo molto su perché si verifichi il Parkinson. Ci sono grandi lacune nella nostra conoscenza e speriamo di colmarle comprendendo la genetica”, spiega l’autore. Sarà l’approccio genetico la chiave per svelare i segreti del Parkinson?

Melany Alteri
Melany Alteri
Sono una giovane e appassionata giornalista di 22 anni che lavora per il rinomato sito di tecnologia "Tecnoandroid.it". Nata e cresciuta a Roma, Italia, ho sviluppato un grande interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici fin dalla tenera età. Sono esperta soprattutto di telefonia e operatori telefonici.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments